12 maggio: mobilitazione nazionale comparto gioco pubblico.

102 0

Domani, 12 maggio, sarà la giornata di mobilitazione nazionale #IlLavoroVince, promossa dai sindacati nazionali di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs e dal coordinamento nazionale unitario delle strutture e dei delegati. Scenderanno in più piazze italiane i lavoratori del gioco pubblico in concessione, comparto che occupa oltre 150.000 addetti della distribuzione specializzata del gioco legale, molti dei quali lavoratori dipendenti nelle sale gioco, sale bingo, case da gioco tutt’ora in sospensione e in regime di ammortizzatori sociali. Le manifestazioni in contemporanea si terranno la mattina davanti alla prefettura del capoluogo di Regione o alle sedi dei Consigli-Giunte regionali. Il comparto, ormai al collasso a causa della prolungata chiusura e dell’entrata in vigore di leggi regionali molto restrittive chiede attenzione e dignità.

I sindacati sollecitano la riapertura del settore tenuto anche conto dei protocolli e degli avvisi comuni sottoscritti dalle Parti Sociali che garantiscono la riapertura delle sale gioco in totale sicurezza. Le tre sigle sindacali inoltre accendono ancora i riflettori sul gioco illegale e le infiltrazioni criminali che pian piano subentrano alla legalità.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *