Ad Agnano Centinaio parla di rilancio dell’ippica

207 0

E’ il rilancio dell’ippica uno degli obiettivi del ministro delle Politiche agricole, Gian Marco Centinaio che, in occasione del 70esimo Gran Premio Lotteria, andato in scena all’ippodromo napoletano di Agnano il 1° maggio, ha dichiarato: “Il rilancio dell’ippica deve partire proprio dal Lotteria di Agnano, dal Derby e dalle altre massime competizioni, trasformarli in veri e propri eventi che, imponendo tematiche trasversali devono essere in grado di suscitare l’interesse di un pubblico più ampio del segmento degli appassionati per far conoscere la realtà dell’ippodromo e dei suoi protagonisti, la storia secolare. Occorre trasformare l’ippodromo e l’evento sportivo dell’ippica anche in un evento mediatico e mondano, in un posto dove le famiglie possono portare i propri bambini a vedere, vivere e conoscere il cavallo, protagonista indiscusso di ogni evento”. Centinaio ha infine illustrato gli obiettivi per il rilancio del settore: “La valorizzazione delle iniziative che richiamano l’attenzione del grande pubblico deve essere realizzata anche attraverso campagne di comunicazione a supporto degli eventi ippici su carta stampata, web, social e radio, rappresentando un concreto progetto di accompagnamento per la ripresa del settore.Stiamo lavorando a una profonda riforma del comparto che, come i fatti dimostrano, non sarà calata dall’alto bensì oggetto di condivisione con gli stessi protagonisti della filiera ippica. La strada del rilancio è passata in questi mesi di governo nel fronteggiare le emergenze non affrontare per anni. L’obiettivo è far crescere il settore, in primo luogo tutelando il benessere del cavallo, aiutando gli allevatori e sostenendo la filiera”.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *