Ancona, limiti orari per slot e vlt

253 0

Anche il Comune di Ancona decide di adottare i limiti orari per le slot machine e videolottery al fine di combattere la piaga del gioco d’azzardo patologico.
A partire dal 1° gennaio 2019, i punti gioco del capoluogo marchigiano dovranno rispettare gli orari e le disposizioni presenti nel “Regolamento per la prevenzione e il contrasto del gioco di azzardo patologico” emesso nelle scorse settimane dal Consiglio comunale. Le sale giochi e scommesse potranno restare aperte per dieci ore, dalle 14 alle ore 24. Identico l’orario di accensione degli apparecchi installati negli esercizi autorizzati, seppure in una fascia oraria diversa: potranno rimanere in funzione dalle ore 10 alle ore 20.
Al di fuori degli orari previsti, spiega il regolamento, “le sale giochi dovranno restare chiuse al pubblico e gli apparecchi e i congegni vari di intrattenimento e svago con vincite in denaro collocati negli esercizi autorizzati devono essere spenti tramite l’apposito interruttore elettrico”.
A. Bargelloni

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *