Assestamento di bilancio dello Stato 2019: i numeri del settore giochi

425 0

Presentato dal ministro dell’Economia e Finanze, Giovanni Tria, il dl recante ‘Disposizioni per l’assestamento del bilancio dello Stato per l’anno finanziario 2019’ in cui si è trattato anche un capitolo sul gioco, con cifre, stime e dati.

Secondo quanto pubblicato sul sito del Senato (https://www.senato.it/home), le vincite su giochi e lotterie ammontano come residui a 2.933.680.637 euro, le competenze a 186.400.000 e la cassa a 186.400.000 euro.
Quanto agli aggi su giochi e lotterie, il residuo è di 562.935.119 euro, la competenza e la cassa hanno pari importo: 70.100.000 euro. 
Il contenzioso in materia di giochi e lotterie e restituzione delle cauzioni ha un residuo di 101.452.947 euro, le vincite sulle scommesse ippiche di 131.263.733 euro e gli aggi sulle scommesse ippiche di 25.408.158,

Inoltre, il controllo, accertamento e riscossione delle imposte sulla circolazione delle merci, garanzia della sicurezza sui giochi e controllo sulla produzione e vendita dei tabacchini svolte dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha un residuo negativo di 72.207 e si prevede una spesa di 12.837.876 euro.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *