Avola, impariamo a conoscere la ludopatia

407 0

Ad Avola (Sr) sono gli alunni della scuola primaria e secondaria degli istituti “L. Capuana” (Avola SR), “G. Bianca” (Avola SR), “G: Falcone” ( San Giovanni La Punta CT), “S. Casella (Pedara CT), ad avvicinarsi a un diverso metodo di gioco tecnologico, realizzato per non cadere nella rete della dipendenza tanto allettante quanto pericolosa in età adolescenziale.

Il nome del progetto rende da solo l’idea sulle finalità prestabilite: “Le regole nel gioco – Lotta alla ludopatia: insieme si vince”. Gli incontri previsti nel corso dell’iniziativa, mirano allo stesso tempo a sensibilizzare quindi prevenire, le fasce di età più a rischio dall’avvicinarsi al gioco malsano. Al contrario il gioco positivo, inteso come tecnologico quindi innovativo e formante, viene valorizzato data la sua spinta verso una sana curiosità e adattamento ai cambiamenti.

Numerosi i soggetti presenti agli incontri e lezioni. Oltre gli alunni non sono mancati gli esperti dell’associazione “Palestra per la Mente”, i volontari dell’Associazione Meter, impegnati sul territorio per la prevenzione e azione di tutte le forme di dipendenza, i dirigenti scolastici.

Giancarlo PORTIGLIATTI B. Fonti: www.avolanews.it

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *