Bergamo, sparatoria in una sala slot: uccisi un uomo e una donna

490 0

Lo scontro a fuoco allʼinterno di un grande centro commerciale. Il killer è riuscito a fuggire: posti di blocco in tutta lʼarea

Un uomo e una donna sono stati uccisi in una sparatoria in una sala slot machine a Caravaggio (Bergamo). Il killer è riuscito a dileguarsi a bordo di una Clio ed è subito scattata la caccia all’uomo, con le forze dell’ordine che hanno istituito molti posti di blocco nella zona. Ancora ignote le cause del gesto: tra le ipotesi anche quella di un delitto passionale. L’uomo ucciso era di origini siciliane, la donna, separata, di Bergamo

Il duplice omicidio è avvenuto nella sala slot della catena Gold Cherry, dove ci sono molte macchinette per il gioco d’azzardo. Le squadre del 118 sono arrivate immediatamente, ma i tentativi di salvare l’uomo e la donna sono stati vani. La sala, che si trova in un complesso commerciale, ha l’ingresso che dà sull’esterno. Sul caso indagano i carabinieri  ed è arrivato al centro commerciale anche il sindaco di Caravaggio Claudio Bolandrini.

4.04.2018, la Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *