Capannelle, grande festa del trotto. Frongia: “Ha il sapore della rivincita”

72 0

La rivincita di Capannelle, lo storico ippodromo capitolino che per un certo periodo sembrava destinato alla chiusura definitiva, esplode nella grande festa del trotto. Ieri, 29 giugno, si sono tenuti, per la prima volta insieme, il Gran Premio Triossi e il Gran Premio Turilli. Il trotto romano celebra così due grandi dell’ippica italiana: Tino Triossi, gentleman e per undici anni presidente dell’Anact, che dopo essere stato tra i fondatori dell’ippodromo dell’Arcoveggio di Bologna gestì l’ippodromo romano di Villa Glori; e Gaetano Turilli che collaborò con lui a Villa Glori e poi di fatto fu tra i principali artefice della nascita dell’ippodromo di Tor di Valle.“

Grande soddisfazione per Daniele Frongia, Assessore allo Sport, Politiche giovanili e Grandi Eventi di Roma Capitale, presente all’Ippodromo Capannelle (http://cifonenews.it/capannelle-frongia-roma-capitale-e-da-sempre-vicina-allippica/). “Una prestigiosa giornata che significa molto per il mondo dell’ippica e per la ripresa post lockdown causato dall’emergenza sanitaria da Covid-19. Questo Gran Premio – ha commentato Frongia – che è la grande Festa del Trotto, ha dunque il sapore della rivincita del settore ed essere qui a testimoniarlo rappresenta la vicinanza dell’Amministrazione capitolina, mai mancata, a questo luogo, alla sua valorizzazione e a tutti i lavoratori del settore. Nella globale ridefinizione di spazi, luoghi e regole imposte dalla pandemia, il mondo dello sport ha vissuto con grande negatività l’imposizione dello stop forzato e l’ippica è un settore che sappiamo aver sofferto molto e che rischia di essere minato dalle sue fondamenta. Per questo – conclude l’assessore – auspico che l’intervento del Governo sia davvero tempestivo perché possa in maniera incisiva dare una sferzata alla piena ripresa dell’attività e del settore affiancandolo nel percorso di rinnovata crescita”.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *