Conferenza Regioni: nessun cambiamento per sale giochi, bingo e scommesse

115 0

Nessun cambiamento per le sale giochi, bingo e scommesse contemplato nelle “Linee guida per la riapertura delle attività economiche, produttive e ricreative” aggiornate ieri dalla Conferenza delle Regioni (http://cifonenews.it/conferenza-delle-regioni-via-libera-a-gioco-di-carte-in-bar-e-ristoranti/).
Nel documento pubblicato ieri, restano in vigore la riorganizzazione gli spazi e la dislocazione degli apparecchi per garantire il distanziamento sociale, la gestione degli ingressi dei clienti, l’utilizzo della mascherina per clienti e personale e la frequente igienizzazione delle mani, con dispenser con soluzioni disinfettanti. Nelle sale potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura superiore a 37,5°. 

Intanto si pensa ad ottobre e il ministro della Salute, Roberto Speranza, durante l’informativa in Senato fa sapere che: “L’Istituto Superiore di sanità e il ministero della Salute hanno completato un lungo lavoro sulle linee guida generali per la ripresa di ottobre. Ieri sono state trasmesse al Comitato tecnico scientifico e poi il documento sarà inviato alle Regioni e costituirà l’orizzonte con cui affrontare la fase della ripresa. L’autunno dovremo affrontarlo con regole ancora serrate e con prudenza. In questi mesi – ha precisato il ministro – abbiamo costruito un rapporto positivo tra scienza e politica: quest’ultima può scegliere meglio se ha capacità di ascoltare i nostri scienziati e il lavoro del Cts è molto importante, nella piena trasparenza che è la regola che ci siamo dati”.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *