Contrasto alle mafie e al gioco d’azzardo. Rosetta D’Amelio sigla l’intesa Regioni-Avviso Pubblico

563 0

La presidente del Consiglio regionale della Campania e coordinatrice della conferenza dei presidenti dei Consigli regionali Rosetta D’Amelio ha firmato l’intesa tra la Conferenza e “Avviso Pubblico” per regole unitarie in materia di confisca dei beni sottratti alle mafie ma non solo. Tra i temi da approfondire menzionati nel protocollo sbuca il contrasto al gioco d’azzardo patologico spesso strettamente collegato alla criminalità organizzata di stampo mafioso. “Ho voluto fortemente l’istituzione del coordinamento per armonizzare le legislazioni regionali e dare maggiore forza alle azioni alle mafie e di sostegno alla cultura della legalità” ha dichiarato la D’Amelio aggiungendo che “il lavoro realizzato sta producendo risultati soddisfacenti, come la sottoscrizione di questo protocollo con Avviso pubblico”. In tal senso l’intesa prevede una serie di azioni mirate al contrasto della criminalità nel sostegno della legalità, come l’istituzione di un tavolo di coordinamento delle diverse iniziative con i rappresentanti designati dalla Conferenza e da Avviso Pubblico; l’istituzione di gruppi di lavoro tematici comuni; la realizzazione di studi e ricerche e l’organizzazione di percorsi formativi per amministratori locali e regionali. “Con tale Protocollo – recita il testo – le parti intendono definire un rapporto sinergico di collaborazione finalizzato a promuovere la raccolta e la sistematizzazione di iniziative, progetti, buone prassi amministrative messe in atto dalle Regioni; l’attività di studio e di ricerca sulle modalità attraverso le quali si sviluppano la corruzione e le infiltrazioni mafiose nella Pubblica Amministrazione; l’individuazione delle misure legislative ed organizzative idonee a prevenire ed a contrastare tali fenomeni”.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *