Coordinamento ippodromi: “Pronti a incontro urgente per giungere a accordo contrattuale”

175 0

Immediato il sostegno di Coordinamento ippodromi agli ippici che protestano contro la frammentazione dei contratti di lavoro nel settore. “Nel merito dello stato di agitazione proclamato dai sindacati abbiamo già dato pubblicamente la nostra disponibilità ad un incontro urgente per tentare di giungere ad un accordo contrattuale condiviso e superare lo stato di confusione purtroppo presente da tanti anni (il vecchio contratto è scaduto ben 11 anni fa)”. Tuttavia il Coordinamento ippodromi lamenta il mancato coinvolgimento nel confronto tenutosi ai primi di aprile fra i sindacati, Uni, Federippodromi e Snaitech, ricordato dalle Ooss nel comunicato che annuncia l’avvio dello stato di agitazione. “Non ne sapevamo nulla, non siamo stati invitati, e ci sembra opportuno segnalare che questa associazione rappresenta 9 ippodromi nazionali.
Questo modo di procedere da parte delle altre associazioni ma anche dei sindacati crediamo sia molto grave e comunque, purtroppo, non è una novità…Ci auguriamo quindi che il prossimo incontro veda la presenza di tutte le associazioni delle società di corse e dei sindacati”.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.