Cosa Nostra e gioco online: maxi operazione internazionale, 336 indagati

358 0

Operazione ‘Doppio Gioco’. Si chiama così la maxi operazione internazionale della Guardia di Finanza è in corso dalle prime ore dell’alba contro l’infiltrazione di Cosa nostra nelle scommesse illegali online. I militari, oltre 150, con il supporto dello Scico (Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata) di Roma, stanno dando esecuzione, tra Italia, Germania, Polonia e Malta, a un’ordinanza di misure cautelari personali e reali emessa dal G.I.P. presso il locale Tribunale, su richiesta della Procura della Repubblica di Catania – Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 23 persone indagate, a vario titolo, per esercizio abusivo di gioco e scommesse, evasione fiscale, truffa aggravata, autoriciclaggio, tutte condotte aggravate dalla finalità di favorire gli interessi dell’associazione di tipo mafioso clan ‘Santapaola–Ercolano’. L’operazione riguarda infiltrazioni del clan nel settore delle scommesse sportive online.

Nell’operazione ‘Doppio Gioco’ sono indagate 336 persone. Il Gip ha disposto il sequestro di beni e società per 80 mln di euro. ANSA

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *