Covid-19, cluster Siciliani spa: arrivano a 71 i casi

759 0

Aumentano giornalmente i casi positivi al Covid-19 a Palo del Colle paese in cui è scoppiato un pericoloso cluster nell’azienda di lavorazione carne Siciliani spa. I numeri ufficiali si erano fermati ai 59 totali, di cui 26 palesi e 4 bitontini. Ma nelle ultime 48 h il dato si è quasi moltiplicato per quanto riguardano i positivi a Palo del Colle. Secondo quanto riportato dal giornalista Ruscitto (https://www.facebook.com/paolo.ruscitto?fref=search&__tn__=%2Cd%2CP-R&eid=ARCLawl9DQE1zxEkyf12nAu0w-P5TdW9JvJxNmXfOdAvWb7SGiF9Xcyf9XkiFUSx3wMgFKZmgH5F4h4S) “sarebbe salito a 41 il numero dei contagiati, in base all’esito dei tamponi arrivati tra sabato 25 e domenica 26 aprile. Nonostante la due giorni di festa il lavoro dei laboratori di analisi è andato avanti, come accade ogni fine settimana dall’inizio dell’emergenza sanitaria. Si tratta di informazioni ufficiose che devono ancora essere confermate dalla Asl. Tra questi sono compresi sia i 25 lavoratori di Siciliani di cui era già nota la positività, sia altre persone, che potrebbero essere venute a contatto con loro, a partire dai familiari. Proprio in queste ore, come da protocollo, si sta procedendo a ricostruire la catena di contatti avuti negli ultimi giorni. Sia i positivi che i loro familiari sono in quarantena”. Tra le 41 persone contagiate quattro sono ospedalizzate:uno di loro è in rianimazione.

Al momento dalla Regione Puglia arriva solo l’ufficializzazione del dato complessivo sul cluster Siciliani: ben 71 casi, ma non arriva nessuna indicazione in vista del 4 maggio e della fase 2.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *