Da gennaio a ottobre incassi da giochi e scommesse per oltre 3,3mld di euro.

99 0

La Ragioneria dello Stato nell’ultimo report sulle Entrate erariali ha registrato che nel periodo da gennaio a ottobre lo Stato ha incassato da giochi e scommesse oltre 3,3 miliardi di euro.

Nel dettaglio, oltre 780 milioni di euro provengono dal Preu applicato su Slot e Vlt, 878 milioni dai proventi del lotto, 220 milioni da altri proventi delle attività di gioco, oltre 248 milioni come quota del 40% dell’imposta unica sui giochi di abilità e sui concorsi pronostici e oltre 46 milioni come Diritto fisso erariale sui concorsi pronostici.
A questi si aggiungono 100,1 milioni dai proventi relativi ai canoni di concessione per la gestione della rete telematica relativa agli apparecchi da divertimento ed intrattenimento ed ai giochi numerici a totalizzatore nazionale, oltre 476 milioni dalla ritenuta del 6% sulle vincite del gioco del lotto, 1,33 miliardi di euro dalle lotterie nazionali ad estrazione istantanea, 632 milioni dai proventi derivanti dal gioco del bingo e 1,6 milioni di euro  come proventi relativi ai canoni di concessione per la gestione della rete telematica relativa agli apparecchi da divertimento ed intrattenimento ed ai giochi numerici a totalizzatore nazionale.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *