Dal Brasile la lotteria per l’istruzione e l’insegnamento

590 0

Arriva dal Brasile una proposta di legge sui generis: una lotteria per l’istruzione. Il disegno di legge lo avrebbe proposto il senatore Jorginho Mello. Dopo essere stato presentato alla Camera a fine legislatura, la questione è stata ora sottoposta alla Commissione per l’istruzione, la cultura e lo sport. L’obiettivo è quello di concedere bonus finanziari a insegnanti e borse di studio agli studenti delle scuole pubbliche.

“Ho presentato questo disegno di legge alla Camera dei Rappresentanti e lo ripropongo al Senato federale perché è stato presentato a fine della legislatura. Alla Camera dei Rappresentanti ha ottenuto un parere favorevole dalla relatrice professor Dorinha Seabra ed è stato anche approvato all’unanimità dalla commissione per l’istruzione”, ha affermato Jorginho Mello.

Il documento confronta anche lo stipendio degli insegnanti in paesi come il Cile e il Messico, mostrando quanto lo stipendio della classe sia in ritardo in Brasile e propone un bonus di rendimento alle scuole pubbliche e anche borse di studio ai migliori studenti.

“Chiedo di sostenere l’approvazione di questo disegno di legge che autorizza la creazione della Lotteria statale per incentivare l’educazione, il cui scopo è incoraggiare insegnanti e studenti a dedicarsi gli uni agli altri nell’esercizio dell’insegnamento e dell’apprendimento”, ha concluso il senatore Jorginho Mello nella sua prefazione.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *