Divieto di pubblicità sul gioco. Di Maio: “Da maggio più nessun spot in tv”

247 0


“Se Lo Diciamo, Lo Facciamo” è il progetto tutto pentastellato nella presentazione del quale il ministro Luigi Di Maio ha spiegato tutti gli obiettivi raggiunti in questi primi 7 mesi di Governo. Uno fra tutti il divieto di pubblicità del gioco d’azzardo contemplato nel decreto Dignità.

“Un’altra delle misure di cui sono particolarmente orgoglioso, e che pubblicizzeremo il più possibile nei prossimi mesi, è lo stop alla pubblicità del gioco d’azzardo. Con il Decreto Dignità, non solo abbiamo iniziato a reintrodurre i cosiddetti contratti a tempo indeterminato che erano diventati sempre meno nel nostro ordinamento, ma abbiamo reso l’Italia il primo Paese d’Europa a vietare qualsiasi pubblicità di gioco d’azzardo. Se vedete ancora qualche spot in tv è perchè c’era una norma transitoria che dice che per la durata dei contratti sino a maggio di quest’anno potevano andare avanti quei contratti. Poi da maggio non ci sarà più nessuno spot neanche quelli dei contratti in essere”.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *