E’ Spelpaus.se il programma di autoesclusione dai giochi attivo in Svezia. Già 30 mila persone iscritte

312 0

Si chiama Spelpaus.se il programma di autoesclusione dai giochi in attivo in Svezia e al quale hanno aderito ormai più di 30 mila persone.
Spelpaus.se è efficace in tutti i casinò online con licenza, per i giochi di slot e le lotterie, così come i servizi a terra inclusi i negozi al dettaglio e le sale da bingo. Introdotto il 1° gennaio in concomitanza con il lancio del mercato regolamentato del Paese, lo schema consente ai consumatori svedesi di impedirsi di accedere ai servizi di gioco autorizzati e di rinunciare a campagne di marketing correlate.

Il programma è richiesto tra i requisiti di licenza degli operatori del gioco d’azzardo, pena le sanzioni o addirittura la revoca della licenza. Genesis Gaming e Paf Consulting, sono stati multati il mese scorso perchè alcuni consumatori autoesclusi erano ancora in grado di giocare sui loro siti. Genesis è stata multata per l’equivalente di oltre 383mila euro per aver violato le condizioni della licenza, nonostante fosse già stata avvisata da parte del regolatore.  Il programma Spelpaus.se ha prevalso anche in un procedimento giudiziario, quando il tribunale amministrativo di Linköping ha stabilito che i giocatori svedesi non possono porre fine ai periodi di auto-esclusione prima dei termini concordati. La sentenza è stata emessa in seguito al tentativo di un giocatore di essere rimosso dalla banca dati nazionale di autoesclusione prima della conclusione del periodo concordato. La Corte ha affermato che se un individuo potesse porre volontariamente fine alla sospensione, comprometterebbe lo scopo di Spelpaus, e quindi ha respinto la richiesta.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *