EAG International: Realtà virtuale e Redemption, tra le innovazioni – il risparmio energetico…

501 0

Dopo tre giorni di incontri ed eventi, chiude oggi presso l’Excel Centre di Londra la decima Eag International, la manifestazione londinese dedicata al gaming e all’amusement e organizzata da Bacta. Anche oggi i visitatori potranno valutare le novità presentate da oltre 150 produttori.
“Abbiamo 17 nuovi espositori quest’anno”, ha dichiarato Karen Cooke, organizzatore dell’evento. “C’è molta innovazione, concentrata su elementi che non abbiamo mai visto prima, come il risparmio energetico”.

Cooke ha confermato che c’è stato un grande sviluppo per questo spettacolo, con molta enfasi sulla realtà virtuale e sulle ticket redemption.

Per la realtà virtuale, spicca AiSolve, lo specialista con sede nel Regno Unito nella realtà virtuale basata sull’intelligenza artificiale, che insieme a BANDAI NAMCO ha presentato WePlayVR , un Arcade VR modulare e location – based  per centri di intrattenimento per famiglie, centri commerciali e destinazioni per il tempo libero. WePlayVR, è stato lanciato in oltre 15 sedi in tutto il mondo. BANDAI NAMCO è stato un partner di distribuzione chiave per AiSolve e continuerà a supportare l’espansione internazionale di WePlayVR nel 2018.

Il CEO di AiSolve, Devi Kolli, ha dichiarato: “Abbiamo progettato WePlayVR per permettere ai nostri clienti di avere un’attrazione VR altamente tecnologica che sia valida oggi, domani e tra cinque anni”.

James Anderson, direttore vendite e commerciale di BANDAI NAMCO Amusement Europe, ha dichiarato: “Abbiamo avuto una reazione senza precedenti per WePlayVR allo IAAPA, dove i visitatori si sono messi in coda allo stand per provare Alien Invasion. La realtà virtuale ci offre l’opportunità di portare qualcosa di nuovo e fresco nei nostri luoghi di divertimento e svago e di aggiornare costantemente i contenuti per far sì che le personi tornino di volta in volta”.

Tornando alla manifestazione, John White, amministratore delegato di BACTA, che ha organizzato l’evento, ha detto che quest’anno c’è stata un’atmosfera migliorata. “Il layout è molto migliore, sembra più luminoso e sembra che ci sia molto più spazio, anche se quest’anno ci sono più espositori”. “Lo spettacolo è importante per iniziare l’anno con un buon atteggiamento, in particolare dopo quello che ha è stata in Inghilterra la deludente revisione triennale della regolamentazione dell’industria del gioco. Penso che lo spettacolo apparirà diverso questa volta rispetto all’anno prossimo; le persone dicono che dobbiamo migliorare la protezione dei giocatori in giochi come 2p pushers. Non vedo come sia possibile, ma spero che il governo le guardi in modo diverso”.

“Il settore del divertimento del Regno Unito – ha concluso White – ha vissuto un numero di anni positivi e spero che questi atteggiamenti politici non lo influenzino”.

18.01. 2018

Fonte: PressGiochi

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *