ENTRATE TRIBUTARIE GIOCHI: IN OTTO MESI TOCCATI I 9,3 MILIARDI

293 0

Da gennaio ad agosto le entrate tributarie totali dei giochi ammontano a 9,3 miliardi di euro, bene gli apparecchi.

Le entrate tributarie totali relative ai giochi (che includono varie imposte classificate come entrate erariali sia dirette che indirette) sono risultate pari a 9.327 milioni di euro (–101 milioni di euro, pari a –1,1 percento); considerando solo le imposte indirette, il gettito delle attività da gioco (lotto, lotterie e delle altre attività di gioco) è di 9.093 milioni di euro (–91 milioni di euro, pari a –1,0 percento). Lo si legge nel consueto bollettino del ministero delle Finanze in relazione ai primi otto mesi dell’anno.

Positivi gli incassi da apparecchi e congegni di gioco (+246 milioni di euro, pari a +6,8 percento).

In totale, nel periodo gennaio-agosto 2017 le entrate tributarie erariali, accertate in base al criterio della competenza giuridica, ammontano a 287.045 milioni di euro, in aumento dell’1,4 percento (+ 3.968 milioni di euro) rispetto allo stesso periodo del 2016.
Lo Staff: CifoneNews

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *