Federica Pellegrini e Valentino Rossi positivi al Covid.

40 0

Il Covid non fa sconti a nessuno, nemmeno ai campioni mondiali di sport. Dopo Cristiano Ronaldo anche la campionessa olimpica Federica Pellegrini è risultata positiva. A raccontarlo in lacrime su Instagram è stata proprio la Pellegrini: “Purtroppo ho una brutta notizia: ieri ho smesso l’allenamento perché avvertivo dei dolori e nel tragitto verso casa mi è venuto anche il mal di gola. Così oggi pomeriggio ho fatto il tampone e sono risultata positiva al Covid”. E poi ha proseguito: “Avrei dovuto partite lunedì per Budapest per partecipare alla Isl ((The International Swimming League, ndr), non vedevo l’ora di tornare in acqua e cominciare finalmente una stagione normale anche perché stavo bene e mi ero allenata bene. Mi spiace davvero tanto per tutto: per me perché avevo iniziato l’anno al meglio, invece devo fermarmi ancora. Non so se ridere o piangere, in verità ho pianto fino ad adesso – ha concluso la campionessa – Cercheremo di prendere il lato positivo della cosa anche se per adesso mi sfugge. Ci facciamo questi 10 giorni di quarantena a casa”. Anche il 9 volte campione del mondo di moto Gp, Valentino Rossi ha scelto di rivelare su Instagram la sua positività al Covid: “Purtroppo questa mattina mi sono svegliato e non mi sentivo bene. Ero particolarmente debole e avevo una leggera febbre, quindi ho chiamato subito il medico che mi ha fatto due test. Il risultato del ‘test rapido PCR’ è stato negativo, proprio come il test che avevo già fatto martedì. Ma il secondo – ha aggiunto Valentino Rossi – di cui mi è stato inviato il risultato alle 16 di questo pomeriggio, è stato purtroppo positivo”.

Il Doc dovrà rinunciare alla gara di domenica e a quella successiva, in programma sempre in Spagna 7 giorni più tardi. Tanta la delusione. “Sono chiaramente molto deluso per il fatto che dovrò saltare la gara di Aragon. Mi piacerebbe essere ottimista e fiducioso, ma mi aspetto che anche il secondo round sia un ‘no go’. Sono triste e arrabbiato perché ho fatto del mio meglio per rispettare il protocollo e anche se il test che ho fatto martedì è stato negativo, mi ero già isolato dal mio arrivo a Le Mans. Comunque è così, e non posso fare nulla per cambiare la situazione. Ora seguirò il consiglio medico, e spero solo di guarire al più presto”. 

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *