Fit- Sts: stop a green pass in tabaccherie per slot e scommesse

130 0

Da oggi, 1 aprile, non sarà più necessario il possesso del green pass (né di quello base né di quello rafforzato) per accedere alle scommesse e a slot in tabaccherie e ricevitorie di giochi pubblici. E’ quanto previsto dall’ultimo decreto Covid del governo Draghi con la cessazione dello stato di emergenza dal 31 marzo.
“Diversamente da quanto fatto nel periodo emergenziale – scrivono in una nota Fit e Sts – i tabaccai non saranno pertanto più tenuti a chiedere l’esibizione del certificato verde ai giocatori.
Con il venir meno di quest’ultimo obbligo, la fruizione dei giochi pubblici in tabaccheria torna dunque appannaggio della totalità del pubblico dei giocatori. L’auspicio è che la raccolta delle scommesse e del gioco tramite AWP, particolarmente penalizzata nel corso del periodo di restrizioni anti covid, possa adesso recuperare vigore, a vantaggio della filiera e dell’Erario”.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.