‘Giocare da grandi’, Giorgetti (IGT): “Un buon concessionario rispetta le norme amministrative”

145 0

All’evento ‘Giocare da grandi. Le rilevazioni dell’Osservatorio sul gioco pubblico 2020-2022”, realizzato da Formiche, SWG in collaborazione con IGT, è intervenuto Alberto Giorgetti, Istitutional Relations Senior Director IGT in Italia: “La nostra scommessa era quella di iniziare a scandagliare il mondo del gioco e capire come fosse il mondo dei giocatori. Siamo riusciti a confrontarci con un lavoro di servizio per fornire strumenti che possano consentire al regolatore una buona regolazione immaginando gli scenari possibili nei prossimi anni. Migliore è la regolazione migliore sarà la possibilità di fruire di un gioco sicuro. A tutto vantaggio dei concessionari. Un buon concessionario rispetta le norme amministrative. La propensione al gioco – aggiunge Giorgetti – continua a crescere anche se l’offerta cambia. ADM sta dimostrando anche su terreni nuovi, di avere il coraggio di porre delle questioni alla politica, capire come sviluppare le concessioni, nuovi ambiti di mercato, regolare prodotti che possano essere interessanti e allo stesso tempo arginare l’illegale. Il lavoro con SWG rappresenta una prima puntata del lavoro che vogliamo portare avanti nel tempo”.

Per quanto riguarda lo studio svolto “Il punto di partenza è stato innanzitutto il tentativo di definire il concetto di gioco all’interno della dimensione semantica ed emotiva degli intervistati. Il gioco nella sua essenza evidenzia uno stretto rapporto con il mondo dell’infanzia abitato da emozioni e sensazioni quali innocenza, divertimento puro, spensieratezza e libertà. Nel passaggio all’età adulta il gioco si trasforma dando più spazio alle regole (ad esempio con una decisa trasformazione verso lo sport e i giochi strutturati) e alla bravura (e quindi alla competizione a 360°), perdendo in parte la sua accezione di purezza e spensieratezza e introducendo nuove componenti semantiche come quelle della vincita, del rischio e del denaro”. 

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.