Gioco d’azzardo illegale: controlli e sanzioni da Milano a Napoli

144 0

Da Palermo (http://cifonenews.it/torretta-pa-scommesse-illegali-denunciato-e-sanzionato-per-80-mila-euro-il-titolare/) a Milano a Napoli, il gioco d’azzardo clandestino continua a dilagare. Questa volta ad essere sanzionato dalla polizia per esercizio abusivo di attività di gioco e scommessa è stato il gestore di un bar nel quartiere “Chinatown” del capoluogo lombardo. La sanzione ammonta a 50mila euro, ossia 10 mila euro a slot abusiva.

All’interno di una tavola fredda, gli agenti della squadra amministrativa della questura hanno scoperto cinque postazioni per il gioco online (che comprendevano roulette, poker e baccarat) nascoste in un angolo del locale e coperte da regolari videoslot. Gli agenti hanno inoltre sequestrato le postazioni da gioco ed i relativi strumenti: hard disk, tastiere, monitor, pc portatili. Le stesse contestazioni saranno effettuate anche nei confronti del soggetto che ha installato le postazioni telematiche. Verrà a breve avviato il procedimento per la sospensione della licenza del pubblico esercizio.

Stessa sorte per un 49enne della provincia di Napoli denunciato dai carabinieri di Giugliano, per l’esercizio illecito di giochi d’azzardo. I militari lo hanno sorpreso in un locale, in affitto e adibito a sala giochi risultata ai controlli priva di qualsiasi autorizzazione. Sequestrate dunque 11 slot nessuna delle quali collegata all’Agenzia delle dogane e dei monopoli di Stato oltre a numerosi gettoni.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *