Ippica, Centinaio propone alle associazioni un gruppo di lavoro per risolvere la crisi

240 0

 

”Occorre una progettualità condivisa per definire il futuro dell’ippica e questa condivisione presuppone l’assenza di litigiosità e una maturità da parte degli operatori”. Lo ha detto il ministro delle Politiche agricole, Gian Marco Centinaio, nel corso della riunione di oggi al Mipaaft con le associazioni degli allevatori e dei proprietari, per affrontare alcune problematiche particolarmente rilevanti del settore ippico.

Il confronto – si legge in una nota del Ministero – si è svolto in un clima di massima disponibilità a trovare le soluzioni alle criticità che interessano l’allevamento ippico. In particolare: i tempi di pagamento dei premi al traguardo, la programmazione delle corse e la certezza delle risorse destinate al settore. Il Ministro Centinaio ha comunicato la volontà di arrivare alla definizione delle soluzioni attraverso un confronto attivo. Per questo ha invitato la filiera ippica presente a indicare i propri rappresentanti all’interno di un gruppo di lavoro in fase di formazione per la definizione del possibile piano di rilancio. A tal fine il Ministro ha confermato la sua disponibilità a risolvere i problemi dell’ippica proponendo una riunione entro la fine del mese nella quale confrontarsi sulle prime proposte urgenti e sulle possibili soluzioni.

A. Bargelloni

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *