Ippica, la task force del Ministero sarà aperta ai contributi delle categorie interessate

79 0

Una task force per il rilancio dell’ippica che sarà aperta ai contributi esterni degli addetti ai lavori.
È questo in sintesi il comitato tecnico per lo studio, l’analisi e la definizione di un nuovo modello di governance operativo e gestionale del settore ippico istituito con un decreto dal Ministero delle Politiche agricole alimentari forestali e del Turismo ha istituito
Il comitato, istituito nell’ambito del Gabinetto del ministro Gian Marco Centinaio, potrà procedere all’audizione dei dirigenti del Mipaaft che svolgono attività inerenti al funzionamento del settore ippico.
Il Comitato, si legge nel decreto, “potrà procedere all’audizione di esperti anche esterni all’Amministrazione e di altri soggetti, anche privati, che rivestono un ruolo nell’ambito del settore ippico. Il Comitato potrà inoltre procedere alla richiesta di documentazione necessaria allo svolgimento dell’analisi, e terrà informato il capo di Gabinetto dell’andamento dei lavori”.
I lavori dovranno essere ultimati entro il 31 dicembre 2019. Un primo report sarà presentato entro il 28 febbraio 2019.
Il decreto non comporta oneri finanziari per il Mipaaft, “fatte salve le eventuali spese di missione”.
I COMPONENTI – Il Comitato è composto da: Silvia Saltamartini (con funzioni di coordinamento), Francesco Ruffo Scaletta, Ercole Cesare, Roberto Mazzuccato, Stefano Manocchio, Francesco Bruto, Isabella Asti Bezzera.

A. Bargelloni

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *