Jesi, giro di vite sulle slot machine

445 0

Sconti sulla tassa rifiuti agli esercenti che rinunciano alle slot machine e forti limitazioni di orario per quanti continueranno a tenerle. È il fulcro del nuovo regolamento sul gioco d’azzardo patologico che il consiglio comunale metterà in discussione, e approverà, venerdì 27 aprile.

L’amministrazione comunale, dopo un primo passaggio in aula consiliare, un approfondimento in commissione con i rappresentanti di sale giochi e tabaccherie e l’acquisizione di documentazione da parte dell’Associazione degli Operatori dell’Intrattenimento e del Tempo Libero (ASTRO), dell’Associazione Nazionale Servizi Apparecchi per Pubbliche Attrazioni Ricreative (SAPAR) e dal Sindacato Totoricevitori Sportivi (STS), è pronta a ratificare la normativa regionale finalizzata a ridurre i rischi del gioco d’azzardo.

Maria Castellano, Giorn. FreeLance 

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *