Jesolo, attivo Gap, lo sportello a sostegno dei ludopatici

92 0

“La nostra amministrazione ha intrapreso da tempo un’azione di contrasto alla diffusione del gioco d’azzardo, nella consapevolezza che la ludopatia è un problema serissimo, che distrugge la vita delle persone, colpendo soprattutto quelle più deboli”. Lo ha dichiarato Roberto Rugolotto, assessore alle Politiche Sociali di Jesolo dove, a partire dalla fine di agosto, sarà attivo GAP, lo sportello di ascolto per chi ha dipendenze da gioco d’azzardo. Non solo sarà offerto un servizio di accoglienza, informazione, consulenza, orientamento e supporto ai diretti interessati ma anche ai familiari di giocatori e a chiunque necessiti di informazioni riguardanti il fenomeno.

L’iniziativa è frutto di un protocollo d’intesa con l’ULSS4 Veneto Orientale e si inserisce nell’attività intrapresa dall’amministrazione comunale per contrastare la diffusione del gioco d’azzardo e per prevenire l’insorgenza di problemi legati alla ludopatia. Ricordiamo che il Veneto è fortemente impegnato nella lotta alla ludopatia tanto da aver approvato recentemente all’unanimità a Palazzo della Regione il Testo unico contro il Gap (http://cifonenews.it/veneto-approvato-allunanimita-testo-unificato-sul-gap/)

Nello specifico a Jesolo “Con l’approvazione del ‘Regolamento comunale in materia di giochi’, adottato dal Consiglio Comunale all’inizio del 2018 – spiega Rugolotto – ci siamo dotati di uno strumento normativo che introduce una serie di adempimenti per tutte le attività che prevedono la presenza di apparecchi elettronici con vincite in denaro. Sapevamo allora che quello poteva essere solo un punto di partenza di un percorso più lungo, con l’obiettivo di educare e sensibilizzare le persone alla responsabilità, cosicché più i cittadini comprendono la pericolosità di questi fenomeni e maggiore diventa la possibilità di realizzare una sorta di immunizzazione collettiva. L’attivazione dello sportello GAP va in questa direzione”.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *