La Favorita ritorna a vivere e i dipendenti a lavorare

200 0

Firmato il contratto tra il Comune e la società Sipet per l’affidamento della gestione dell’ippodromo La Favorita per i prossimi 30 anni (http://cifonenews.it/palermo-lippodromo-va-alla-toscana-sipet-per-30-anni/). Si conclude così la vicenda che aveva visto la chiusura per quasi due anni dell’ippodromo per infiltrazioni mafiose nella gestione delle scommesse. La società si è aggiudicata la gestione della struttura con un rialzo di soli 100 euro sui 166 mila euro annui posti a base d’asta. Fra 7-10 giorni inizieranno a pieno ritmo i lavori necessari per l’adeguamento dell’ippodromo, con l’obiettivo di riprendere le corse entro la fine del 2020.

Grande soddisfazione del sindaco di Palermo, Leoluca Orlando: “Apprezzo il lavoro fatto dall’assessorato al Patrimonio e da tutti gli uffici per rendere finalmente possibile la riapertura dell’ippodromo così come apprezzo la disponibilità della società a garantire il reimpiego dei lavoratori che già erano impegnati nell’impianto, garantendo così serenità occupazionale a decine di famiglie in un momento particolarmente delicato.”

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *