La Polizia Municipale sequestra video poker a Torino

392 0

Sempre più incisiva l’attività della Polizia Municipale di Torino per il contrasto al gioco d’azzardo irregolare. Gli interventi che si sono succeduti nell’ultimo periodo hanno messo in evidenza come sempre più spesso venga disatteso quanto prescritto dalle Legge Regionale in tema di giochi, scommesse, slot.

In seguito alla segnalazione da parte dei cittadini e a interventi effettuati di iniziativa, i sopralluoghi eseguiti il 10 e 11 maggio in locali situati nei quartieri Madonna di Campagna e Centro, hanno avuto come conseguenza il sequestro di 13 apparecchiature video poker. Medesimo esito nel quartiere Pozzostrada dove  il mancato rispetto della normativa regionale in tema di distanze delle apparecchiature dai cosiddetti luoghi sensibili, scuole chiese, ha portato al sequestro amministrativo di quattro slot – machine.

L’attività fa da prosecuzione a analoga avvenuta in aprile nel quartiere Madonna di Campagna, Lucento, Vallette. Nella circostanza il controllo in un bar dopo la segnalazioni sulla presenza di numerose slot -machine non in regola, ha visto la conferma di quanto indicato con conseguenti sanzioni e sequestro degli apparecchi.

Giancarlo PORTIGLIATTI B.

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *