Le associazioni valdostane chiedono ai Comuni di approvare regolamento sale da gioco

31 0

Grande soddisfazione da parte delle associazioni valdostane Legambiente, Arci, Libera, Valle Virtuosa, Aosta Iacta Est e Miripiglio per l’impegno profuso dalle autorità nell’arginare il fenomeno del gioco patologico. “Sosteniamo le proposte di ridurre i tempi di applicazione della normativa vigente – hanno fatto sapere le Associazioni – e di limitare ulteriormente gli spazi e le occasioni di azzardo. Siamo, inoltre, disponibili ad incontrare le istituzioni regionali per fornire il nostro contributo al confronto. […]Ma mentre si discute, si deve anche procedere con determinazione all’applicazione dell’attuale legge: chiediamo quindi ai Comuni di approvare rapidamente lo schema di regolamento su sale giochi e spazi per il gioco, meritoriamente adottato dal Celva il 5 ottobre. Alla Regione chiediamo, invece, di sostenere i Comuni nelle attività di controllo, e di destinare, da subito, somme adeguate alla prevenzione e alla cura dei malati di gioco d’azzardo patologico”, hanno concluso.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *