LE INIZIATIVE NELLE SCUOLE: GLI ASPETTI POSITIVI DEL LABORATORIO TEATRALE

386 0

Certi che la prevenzione debba cominciare dalle scuole e condivisa l’esperienza del progetto Acogi “il Gioco del Teatro”- realizzata presso la Scuola V.F. Cassano di Bitonto- educatori, psicologi e pedagogisti dello Staff Acogi continuano a puntare i riflettori sull’importanza educativa e formativa della scuola anche attraverso laboratori teatrali quale attività extrascolastica.

I motivi possono essere tanti ma tra i più rilevanti condivisi dai membri dell’Osservatorio Acogi ricordiamo l’obiettivo di insegnare a esternare la propria spontaneità attraverso un percorso teatrale che consente di seguire il proprio intuito e le proprie emozioni approfittando della libertà che il teatro regala: la libertà di sbagliare e non ripetere l’errore, libertà di scoprire i limiti e superarli, libertà di scoprire le doti proprie e quelle degli altri, libertà di fantasticare ed entrare nei panni di un altro e di avere ruoli ben definiti.

I benefici dell’arte teatrale per bambini e adolescenti sono molteplici ma ci preme sottolineare come l’insegnamento di qualsiasi arte o disciplina sia straordinariamente convolgente, stimolante e vincente in termine apprendimento e rendimento scolastico quando fatto attraverso metodologie di gioco.

Il teatro, in particolare arricchisce il linguaggio migliorandolo sia nel contenuto che nella forma, accresce l’autostima, affina il senso estetico e migliora la percezione dello spazio; recitando, i bambini acquisiscono il valore del rispetto e della condivisione e non da ultimo può aiutare a superare la timidezza e i problemi legati al linguaggio.

Diamo spazio ai bambini e soprattutto regaliamo loro sane alternative al gioco in strada non più praticabile, al pc o smart phone.

Alle scuole rivolgiamo questo invito con l’auspicio che aprano le porte a questi progetti in cui unici protagonisti sono i bambini.
Per info contattatete il n. 080.3741336 Acogi Onlus Referente: Presidente Rossana Fallacara

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *