Lecce, inchiesta “Doppio gioco”: 5 condanne

377 0

Una condanna e quattro patteggiamenti per gli imputati che hanno scelto riti alternativi per difendersi dalle accuse dell’inchiesta “Doppio gioco” condotta dal pubblico ministero della Procura di Lecce, Carmen Ruggiero, e dalla Guardia di Finanza su un giro illegale di videogiochi fra Brindisi, Lecce, e Taranto. Gli altri imputati coinvolti nella vicenda si stanno difendendo con il dibattimento in aula.  L’accusa è, a vario titolo, associazione a delinquere finalizzata all’esercizio del gioco d’azzardo, alla frode informatica ed al trasferimento fraudolento di valori per sottrarli ai sequestri. (https://www.quotidianodipuglia.it/lecce/videogame_gioco_azzardo_sentenza_imputati-6612540.html)

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.