L’europarlamentare David Casa (PPE) presenta interrogazione: “Perché la Commissione ha deciso di eliminare tutti i casi di violazione relativi al settore del gioco online?”

237 0



L’europarlamentare David Casa (PPE) ha presentato in Commissione Europea un’interrogazione con richiesta di risposta scritta sui casi di infrazione relativi al settore del gioco online. Premettendo che: “Alla fine del 2017, la Commissione ha revocato tutti i casi di infrazione relativi al settore del gioco online. Tale decisione potrebbe avere un effetto negativo sulla lotta contro i servizi di gioco non UE non regolamentati, in quanto incoraggia l’ulteriore frammentazione delle già molto diverse politiche sul gioco esistenti negli Stati membri. Eliminando tutti i casi di infrazione, la Commissione avrebbe potuto aumentare la probabilità che gli Stati Membri sviluppassero politiche sul gioco in contrasto con il principio fondamentale della libera prestazione dei servizi”.

Nella sua interrogazione Casa ha chiesto: “Perché la Commissione ha deciso di eliminare tutti i casi di violazione relativi al settore del gioco online? In che modo la decisione di non applicare la legislazione dell’UE nel settore del gioco aiuta i consumatori dell’UE? In che modo la decisione di sciogliere l’Expert Group sui servizi di gioco aiuta le autorità nazionali a coordinare e rafforzare la legislazione sul gioco?”.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *