L’Italia fuori dai mondiali per la seconda volta. Mancini: “E’ la più grande delusione”

278 0

“La Macedonia del Nord sorprende l’Italia, e i campioni d’Europa salteranno il Mondiale. Così ora l’assenza degli azzurri durerà almeno 12 anni”. E’ quanto scrive la britannica Bbc all’indomani della squalifica dell’Italia ai mondiali.

Il sogno dell’Europeo, nove mesi dopo, si trasforma nell’incubo peggiore. La Macedonia vince con due tiri in porta, il secondo è decisivo, quello di Trajkovski due minuti dopo il novantesimo. Gli azzurri tirano 34 volte, soltanto 5 nello specchio e solo un’occasione vera con Berardi nel primo tempo. Durissimi i commenti della stampa internazionale. “Una partita da dimenticare – scrive il Corriere della Sera – che purtroppo non dimenticheremo mai. Forse l’umiliazione peggiore della nostra lunga e gloriosa storia. Una partita sbagliata. Solo attacchi sconclusionati. Una squadra prevedibile e lenta. Sofferenza e umiliazione. E alla fine gli applausi dei 35 mila del Barbera si trasformano in fischi”.

“Tragedia italiana, epica Macedonia del Nord”. Così il giornale sportivo spagnolo ‘Marca’ titola nella sua edizione online la sconfitta degli azzurri. “Italiani a pane ed acqua” è invece il commento del francese L’Equipe, mentre l’argentino Olé sotto a “Che colpo” spiega che “l’Italia è un’altra volta fuori dal Mondiale”. 

Granitica la reazione di Mancini: “A luglio mi è successa la cosa più bella, questa è la più grande delusione. Stasera è successa una cosa incredibile. La partita abbiamo fatto di tutto per vincerla, ma certe gare sono così… Il gol al 90’ sembra fosse stato apposta. Non so cosa dire. Mi spiace molto per i giocatori. Il mio futuro? La delusione è troppo grande per parlarne. Comunque sono sicuro che la squadra ne abbia uno grande”. Intanto gli azzurri piangono sul campo.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *