Lotta al match fixing, Governo ratifica convenzione UE

230 0

Il Consiglio dei Ministri ha ratificato oggi la Convenzione Ue contro la manipolazione delle scommesse sportive. E’ quanto si legge nella nota del Governo, riunitosi oggi a Roma. La Convenzione «mira a prevenire conflitti di interesse tra gli operatori delle scommesse sportive e gli organizzatori, a incoraggiare le autorità di controllo delle scommesse sportive, a lottare contro la frode e le scommesse sportive illecite».

Il provvedimento governativo «identifica nell’Agenzia delle dogane e dei monopoli l’Autorità nazionale per la regolamentazione delle scommesse sportive». Viene inoltre introdotta una specifica disposizione «in merito alla confisca dei beni che costituiscono il prodotto, il profitto o il prezzo del reato, nonché dei beni e degli strumenti informatici o telematici che servirono o furono destinati a commettere il reato».
Fonte: Agipronews

A. Bargelloni 

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *