Monza, gioco d’azzardo: blitz della Polizia in 15 attività. Contestate 14 violazioni

59 0

Continua la lotta al gioco d’azzardo. La Polizia di Stato – Squadra Amministrativa – insieme al personale dell’Agenzia dei Monopoli di Stato e della Polizia Annonaria di Monza ha verificato il regolare svolgimento delle attività di 15 locali pubblici a Monza, autorizzati all’esercizio del gioco, tra i quali sale bingo, bar tabaccheria e centri scommesse. Nel corso dei controlli sono state accertate e contestate 14 violazioni amministrative: presenza di persone non autorizzate alla ricezione di scommesse o alla vendita di tabacchi, assenza di persona autorizzata alla vendita di tabacchi al momento dell’accesso, vendita senza licenza di bevande alcoliche, mancata delimitazione e riconoscibilità dell’area destinata allo svolgimento dell’attività di gioco d’azzardo lecito, mancata indicazione sulle apparecchiature da gioco della data del collegamento alle reti telematiche e della data di scadenza del contratto stipulato tra esercente e concessionario.

Sono stati inoltre sequestrati 3 personal computer adibiti al gioco online vietato all’interno dei centri scommesse.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *