Polizia, 3 arresti a Rossano per sottrazione di denaro dalle slot machine

310 0

Nell’ambito dei controlli del territorio effettuati dalla Polizia di Stato durante l’ultimo fine settimana in tutto il territorio provinciale, diverse le verifiche effettuate nel comune di Corigliano/Rossano dal personale del Commissariato di P.S. di Rossano diretto dal Commissario Capo della Polizia di Stato dott. Giuseppe Massaro. In un primo caso sono stati tratti in arresto in flagranza di reato M.S. di anni 30, M.F. di anni 35 e D.M. di anni 40. L’accusa è di furto aggravato in concorso, commesso ai danni di un’attività commerciale per sottrazione di denaro dalle slot machine. I tre, a seguito di una segnalazione fatta da un appartenente alla Polizia di Stato a diporto, sono stati sorpresi dal personale della Squadra Volante mentre armeggiavano su alcune “slot machine” con degli arnesi di metallo; che servivano a deviare le monete ottenendo cosi una vincita sicura.

Agli arrestati sono stati sequestrati  1.032,00 in contanti; dei quali € 404,00 in monete. Gli arnesi in metallo, se utilizzati fraudolentemente avrebbero permesso ai 3 di appropriarsi del denaro delle slot. Dagli accertamenti eseguiti i tre risultano gravati da innumerevoli precedenti di polizia specifici, commessi in varie regioni italiane.

03.05.2018

Maria Castellano, Giorn. FreeLance 

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *