Post Covid: il Governo proroga misure di sostegno a imprese

214 0

Nel post Covid, il Governo guarda alle aziende italiane, comprese quelle del gioco, sostenendo i lavoratori, scongiurando così una serie di licenziamenti a catena. In quest’ottica, saranno prorogati gli interventi di potenziamento degli strumenti della Cassa integrazione guadagni (Cig).

“Il Governo ritiene, in questa fase, di fondamentale importanza continuare ad assicurare il sostegno al sistema produttivo e al reddito dei cittadini, a supportare la ripresa e ad intervenire dove necessario per preservare l’occupazione”. È la decisione presa dal Governo in occasione del Consiglio dei ministri che si è svolto nella tarda serata di ieri, mercoledì 22 luglio, con il quale vengono pertanto prorogate le misure a sostegno di imprese e lavoratori. “Allo stesso tempo – scrive ancora il Governo – non verrà meno il sostegno alle imprese e ai settori maggiormente colpiti dalla crisi e alla liquidità, anche attraverso una riprogrammazione delle scadenze fiscali dei prossimi mesi.
Inoltre, verrà garantito il necessario sostegno agli enti territoriali, le cui risorse sono state ridotte dai mancati introiti fiscali degli ultimi mesi, al fine di garantire la regolarità dell’azione pubblica a tutti i livelli di governo”.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *