Pubblicità giochi, De Luca (Campania): ” Norma di civiltà”

307 0

«Del Decreto Dignità varato dal Governo alcune cose mi convincono, altre meno. Mi convince e trovo molto giusta la messa al bando della pubblicità per il gioco d’azzardo. È una norma di civiltà che si sarebbe potuta fare anche prima». Così Vincenzo De Luca, governatore della Campania, ha espresso su Facebook il suo parere sul decreto. «Mi convincono meno le misure proposte per combattere la precarietà – ha scritto ancora il presidente della Regione – Ridurre i tempi dell’obbligatorietà del passaggio dal tempo determinato al tempo indeterminato senza incentivi rischia di produrre l’effetto opposto. Invece della stabilizzazione, si rischia di incentivare il lavoro nero. Su un tema come quello del lavoro bisogna muoversi con attenzione e concretezza».
Fonte: Agipronews, A. Bargelloni

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *