Report Gambless: 96% degli utenti a rischio di ludopatia medio alto

277 0

Pubblicato il primo report di Gambless, l’app di supporto psicologico per persone affette da gioco d’azzardo patologico. Il lavoro è frutto di oltre un anno di analisi e studio di dati anonimi, feedback degli utenti, e test per il raggiungimento del “product-market fit”, che è consistito nel mettere a disposizione delle persone affette da ludopatia uno strumento utile, semplice da usare, sicuro e di qualità certificata.

Come riporta PressGiochi, secondo il report:

  • Dal lancio dell’app (settembre 2020), sono stati migliaia i giocatori che hanno ricevuto supporto tramite Gambless;
  • Grazie al posizionamento al 1º posto negli app store per keyword associate alla ludopatia, il traffico verso l’app rappresenta una fetta della “domanda autonoma” di supporto, confermato dal fatto che il 96% degli utenti dell’app mostra un profilo di rischio di ludopatia medio-alto;
  • Dai risultati dei questionari, facendo un confronto tra varie lingue, notiamo come utenti inglesi presentino un profilo di rischio legato al gioco patologico del 57% superiore rispetto agli utenti italiani.

“L”ultimo punto – commenta Maurizio Savino co-fondatore di Gambless – potrebbe essere interpretato come uno degli effetti del divieto di pubblicità del gioco d’azzardo in vigore in Italia dal 2019”.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *