Roma, al via controlli da remoto delle Vlt tramite l’app Smart. 200 attività su 237 non rispettano le regole

195 0

 Al via il controllo da remoto di “Smart”. la Polizia Locale di Roma Capitale ha attivato in questi giorni, tramite una specifica task force, il nuovo sistema di controllo che, grazie all’app “Smart” realizzata dalla Sogei, permette agli agenti di verificare e sanzionare, da remoto, i gestori delle attività, dotati di apparecchi con vincita in denaro, che non rispettano gli orari previsti da apposita ordinanza sindacale. Un controllo diretto e a distanza che consente di accertare il collegamento alla rete delle macchine per l’abilitazione al gioco al di fuori delle fasce orarie consentite (dalle 9 alle 12 e dalle 18 alle 23 ). Non sono confortanti i numeri: secondo quanto riporta Meridiana notizie, da un primo monitoraggio eseguito dagli agenti tramite “Smart” si è potuto rilevare che circa 200 attività su 237 poste sotto controllo non rispettano le regole. A seguito di queste verifiche sono state comminate anche le prime sanzioni, più di 40 al momento quelle già elevate. Oltre alla multa, pari ad un ammontare che va da 150 a 450 euro, è prevista, in caso di recidiva, la sospensione dell’attività.

Il sistema “Smart” era stato istituito nelCompletati i corsi di formazione del personale e ultimate tutte le procedure di verifica del sistema, istituito nel corso del 2020, ma interrotto a causa dell’emergenza pandemica che ha portato alla chiusura delle attività, ora il Comando Generale ha potuto dare avvio alla nuova modalità di accertamento da remoto delle videolottery.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.