Rugby, accordo tra Pro14 e Sportradar per contrastare il match fixing

341 0

 

L’accordo pluriennale preved tra la Lega che gestisce il massimo campionato italiano e Sportradar prevede il monitoraggio di tutte le 152 partite con il Fraud Detection System (FDS), il sistema tecnicamente più avanzato disponibile nel campo delle scommesse sportive e dell’integrità.

«La Guinness PRO14 continua a crescere sul campo e sul fronte commerciale ed è fondamentale garantire l’integrità del campionato. Stiamo lavorando molto sulla governance e questa partnership con Sportradar aggiunge un ulteriore livello di credibilità e scrutinio al torneo», ha spiegato Martin Anayi, CEO di PRO14 Rugby.

«Siamo lieti di collaborare con Guinness PRO14 e di offrire la nostra esperienza per contribuire a salvaguardare la concorrenza contro le minacce legate all’integrità. Ci impegniamo ad aiutare i nostri partner sportivi a rilevare e prevenire la manipolazione e ad identificare tutte le forme di rischio di integrità. Saremo in grado di proteggere il rugby nel suo insieme e di difendere i valori e le tradizioni di questo sport amato a livello mondiale», ha detto Andreas Krannich, Managing Director di Integrity Services di Sportradar.

A. Bargelloni

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *