Sale slot e scommesse. Controlli a tappeto

322 0

SENIGALLIA (AN): weekend di controlli a tappeto della Polizia degli ultimi su tutto il territorio. Sette gli esercizi dediti a diverse tipologie di attività controllati dagli agenti del Commissariato di Senigallia (AN). Nel mirino degli inquirenti sale scommesse e sale slot soprattutto alla luce del recente episodio del minore trovato a giocare una schedina in una sala scommessa. L’episodio aveva comportato una sanzione ai danni del titolare dell’esercizio. In tale ambito sono state controllate diverse decine di persone, tra cui alcuni giovani, senza però rilevare altre presenze di minori.

AGRIGENTO: Continuano i controlli a tappeto delle forze dell’ordine in Sicilia (http://cifonenews.it/palermo-controlli-e-sanzioni-pistoia-sapar-momento-di-grande-disagio-degli-operatori/), nello specifico ad Agrigento dove, la Divisione Polizia Amministrativa e Sociale in conferenza stampa ha reso noto un bilancio delle recenti attività e dei provvedimenti adottati per il settore degli esercizi pubblici e quello del gioco e delle scommesse. Dodici le persone controllate, una è stata la chiusura di attività di sala giochi priva di licenza. I controlli sono disposti dal Questore Rosa Maria Iraci e continueranno anche nelle prossime settimane. “Dobbiamo incidere sul controllo e sulla sicurezza – ha dichiarato il primo dirigente P.A.S.I, Angelo Bellomo – Giovani e giovanissimi fanno uso di alcol, e i luoghi della movida di recente sono stati teatro di violenza, quindi noi dobbiamo avere il compito di prevenire questi tipo di fenomeni. Invito i proprietari dei locali pubblici a mettersi in regola e a rispettarle sopratutto nell’ottica della sicurezza per tutti”.

SAVONA: Controlli dei poliziotti delle volanti della Divisione Polizia Amministrativa e del Reparto Prevenzione Crimine “Liguria” a Savona. Nel mirino dei militari due locali. Si tratta di un bar, a cui è stata contestata la mancanza dell’esposizione degli orari di apertura e chiusura del locale ed una sala scommesse, alla quale è stata contestata la violazione del rispetto dell’orario di chiusura della sala slot.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *