Sapar: “Per Minenna l’ illegalità ‘segue schemi molto innovativi‘”

111 0

“Il direttore generale di Adm, Marcello Minenna, nel corso del suo intervento al convegno su ‘Gambling: infiltrazioni mafiose nel gioco legale’, in occasione del Trentennale della istituzione della Direzione Investigativa Antimafia, ha parlato di illegalità che ‘segue schemi molto innovativi‘. Il direttore generale ha inoltre rimarcato l’importanza di un riordino a livello nazionale del gioco legale in vista delle nuove concessioni. I giusti interrogativi del direttore generale urgono delle risposte immediate da parte del Governo sulla stratificazione di norme concorrenti che rende di fatto impossibile fare le gare per rinnovare le concessioni e fare la necessaria prevenzione”. Così in una nota Sapar. “Minenna ha poi aggiunto: ‘A chi giova la stratificazione normativa delle Regioni, dei Comuni, che vanno dai distanziometri agli orari, che rendono impraticabile rinnovare l’operatività perché oggi l’85 percento dei punti di raccolta del gioco mezzo apparecchi sarebbe illegale? Chi si arricchisce dalle proroghe, chi si arricchisce dalla difficoltà di avere una serie di norme adeguate ai tempi?’. Infine Minenna ha sottolineato come la sempre maggiore diffusione delle cripto valute sia un ulteriore incentivo al gioco on line illegale. Facciamo nostre le domande di Minenna perché il nostro settore non può più aspettare”, conclude Sapar.

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.