Sardegna, 500 mila euro e più corse per gli ippodromi di Chilivani, Sassari e Villacidro.

168 0

500 mila euro stanziati dalla regione Sardegna e destinati agli ippodromi di Chilivani, Sassari e Villacidro. Periodo florido dunque per l’ippica in Sardegna. Il ministero delle Politiche agricole ha infatti approvato con un decreto l’incremento di nove giornate, all’interno del calendario nazionale delle corse, da assegnare agli ippodromi di Chilivani, Sassari e Villacidro, con un finanziamento di 275mila euro a carico della Regione Sardegna – Agris.

Il finanziamento è ripartito secondo la seguente suddivisione disposta dall’Agris stessa: ippodromo di Chilivani, tre giornate, per l’importo di 113mila euro (11 maggio, 8 giugno e 22 settembre); ippodromo di Sassari , tre giornate, 81mila euro (7, 14 e 21 ottobre) ; ippodromo di Villacidro, tre giornate, 81mila euro (6, 13 e 20 novembre).Per consentire la regolarità della gestione delle corse, il Mipaaft stabilisce che “l’importo stanziato dalla regione Sardegna sia versato all’amministrazione che provvederà alla liquidazione agli aventi diritto secondo le norme regolamentari”. Il decreto inoltre approva l’incremento dello stanziamento ordinario di 225mila euro, a carico della Regione Sardegna – Agris, da utilizzare per l’aumento del montepremi ordinario assegnato dal Mipaaft ai predetti ippodromi, “con la somma aggiuntiva disposta dall’Agris stessa, secondo la seguente suddivisione: ippodromo di Chilivani, 99mila euro; ippodromo di Sassari, 72mila euro; ippodromo di Villacidro, 54mila euro. 

La Redazione

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *