Scommesse, a New York una legge assegnerà una quota alle leghe sportive

213 0

La regolamentazione delle scommesse sportive nello stato di New York assegnerà una parte dei proventi delle giocate alle leghe professionistiche: è quanto prevede il disegno di legge allo studio dei parlamentari statali.

Si tratterebbe della prima legge statale sulle scommesse – dalla liberalizzazione avviata dopo il via libera della Corte Suprema – che assegna una quota dei proventi allo sport.

Il prelievo sulle giocate assegnerebbe lo 0,25% delle giocate alle leghe professionistiche, mentre le tasse per lo Stato verrebbero fissate all’8,5% del margine lordo, quindi al netto delle vincite pagate.
Fonte: Agipronews
A. Bargelloni

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *