Slot machine svaligiate con la mola a disco. Cinque furti in una notte: ottica, tabacchino e concessionarie

315 0
Oltre all’ottica Demenego di Trento e al tabacchino di Mattarello sfondato con l’auto,ci sono stati altri tre colpi da parte dei ladri durante la notte fra mercoledì e giovedì.
Due furti sono stati perpetrati ai danni di due concessionarie di auto in due punti opposti della città.
Sono state colpite a Ravina la Gruppo Alpin (da dove poi i ladri si sono spostati con una Opel Zafira per il colpo a Mattarello) e la Margoni Auto a Gardolo, zona nord di Trento, dove sono state rubate due auto: una 500 e un Lancia Y.
Un altro colpo è avvenuto al bar Manta di Vigolo Vattaro dove i ladri hanno assaltato le slot machine da dove hanno tragufato alcune migliaia di euro.

I ladri sono entrati rompendo una finestra laterale alta circa due metri. Nei locali relativi erano sistemate proprio una slot machine e una macchina cambiamonete.

Dopo averle aperte con una mola a disco hanno portato via il bottino che superebbe i mille euro. Il bar Manta è stato derubato 15 volte a causa delle macchinette per il gioco d’azzardo.

/Fonte LaVoceDelTrentino

13.07.2018

Maria Castellano, Giorn. FreeLance                                                                                         

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *