Stop pubblicità, Leovegas: “La ludopatia non si combatte danneggiando gli operatori”

342 0

Una regolamentazione «è fortemente voluta da società come la nostra che, va ricordato, paga allo Stato rilevanti  imposte e ha ottenuto regolari licenze: cambiare le regole sulla pubblicità adesso vorrebbe dire rendere irregolari le licenze concesse dai Monopoli di Stato, oltre a danneggiare gravemente tutto il mondo della pubblicità e dei media», ha concluso.
/Fonte: Agipro

Antonio Bargelloni

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *