Tar Puglia annulla sospensione di una ricevitoria Lotto a Bisceglie

313 0

Il Tar Puglia ha annullato la sospensione «in via cautelare» di una ricevitoria del lotto di Bisceglie, in provincia di Bari. A disporre il provvedimento, datato 2013, erano stati i Monopoli di Stato per i ripetuti ritardi nel versamento dei proventi.

Il Tar Puglia, riporta Agipronews, scrive nella sentenza che la «violazione persistente delle norme» si realizza quanto «entro un biennio, il rivenditore abbia commesso quattro trasgressioni». Nei casi più gravi l’Amministrazione può disporre la sospensione dell’attività, ma per la ricevitoria di Bisceglie il provvedimento è stato giudicato non proporzionato alle violazioni: il mancato versamento riguardava «importi poco significativi», mentre «la sospensione dell’attività risulta espressamente circoscritta ai “casi più gravi”».

Dunque, concludono i giudici «appare del tutto erronea oltre che sproporzionata la soluzione adottata dall’Amministrazione resistente nel caso di specie».

Fonte: Agipronews

A. Bargelloni 

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *