Tar Puglia: “No a vlt nelle sale senza autorizzazione di Comune e Questura

246 0

Il Tar Puglia conferma il no del Questore di Lecce all’installazione di vlt in una sala giochi in città. Secondo i giudici, «il diniego del rilascio della licenza  appare correttamente motivato» vista la «mancata concessione» da parte del Comune dell’«autorizzazione allo svolgimento dell’attività». Un passaggio necessario, si legge nell’ordinanza, per la successiva installazione delle vlt. I giudici hanno respinto anche le obiezioni contro la legge regionale contro il gioco patologico, che  «non appare affetta dai vizi di legittimità costituzionale denunciati nel ricorso».

Fonte: Agipronews

A. Bargelloni 

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *