Tar Sicilia conferma regolamento di Niscemi su limiti orari e slot

316 0

Nuovo pronunciamento, da parte di un tribunale amministrativo regionale, favorevole alla limitazione dell’offerta di gioco, in particolare degli apparecchi di intrattenimento con vincite in danaro (slot e vlt).
Il Tar Sicilia ha infatti negato la richiesta di sospensione del regolamento sui giochi del Comune di Niscemi (Caltanissetta) che prevede almeno 500 metri di distanza tra sale e luoghi sensibili (scuole, chiese, luoghi di ritrovo, ecc.) e disciplina l’orario di funzionamento degli apparecchi (dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19.30).

“I profili di carattere generale circa l’incompetenza dell’amministrazione intimata a dettare alcune delle specifiche disposizioni contenute nel regolamento impugnato risultano infondate, in considerazione dei molteplici settori di interesse pubblico coinvolti”, si legge nell’ordinanza. Le disposizioni adottate, conclude il Tar “risultano prive dei profili di illogicità o irragionevolezza denunziati in ricorso”.
A. Bargelloni

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *